Economia di Oderzo

Il territorio del comune di Oderzo è stato caratterizzato per secoli da un'economia a carattere prevalentemente agricolo. Saràa partire dagli anni sessanta che la cittàdi Oderzo inizieràa sviluppare un significativo settore secondario, in particolare con l'apertura della SOLE (SocietàOpitergina Lavorazione Elettrodomestici), ancor'oggi l'azienda con più dipendenti presente in città.

Ma soltanto alla fine degli anni settanta, con l'inizio del fenomeno chiamato a posteriori "il miracolo del Nordest" che tutta la zona di Oderzo vedràun rapidissimo sviluppo economico nel settore artigiano, industriale e commerciale, con la conseguente nascita di una miriade di piccole aziende, quasi tutte con meno di dieci dipendenti.

È anche per questo motivo che attualmente a Oderzo sono attive più di venti banche, una ogni meno di mille abitanti.

Sempre per quanto riguarda il settore economico, la cittàdi Oderzo può vantare il più grande mercato del bestiame del Veneto dopo quello di Padova, un fiorente mercato immobiliare sviluppatosi negli ultimi anni, la presenza di più di venti banche (una ogni meno di mille abitanti).

Il comune di Oderzo è inoltre all'avanguardia nel campo della gastronomia e della viticoltura, in particolare nella produzione di vino Verduzzo, Merlot, Cabernet e Raboso Piave

Categoria:

Annunci